L'attività

Lo studio associato Rossi Vico Chiusoli si occupa di tutti i settori tradizionali dell’attività notarile, da quello immobiliare a quello societario in generale, passando per la famiglia, la contrattualistica e la pianificazione successoria in tutti i suoi aspetti, il tutto, naturalmente, in un’ottica sempre rivolta anche alla materia fiscale ed impositiva. Lo studio è infine in grado di offrire tutti i servizi notarili in materia di redazione e presentazione di ricorsi di volontaria giurisdizione, ogni qualvolta necessari o connessi ad un atto pubblico.

Grazie alla struttura solida e collaudata e ai numerosi collaboratori – mai ridotti, nonostante la crisi del settore negli ultimi anni – lo Studio ha sempre garantito standard di servizio molto alti e tempistiche veloci ed efficienti, anche nelle situazioni più complesse. Tutto questo, insieme all’attenzione e alla cura costante del Cliente, fanno dello Studio Rossi Vico Chiusoli una realtà al contempo storica e proiettata nel futuro, come dimostra anche la recente stipula del primo atto informatico con la Pubblica Amministrazione, ai sensi del decreto legge 179/2012.


La storia

Lo studio, nato in forma associata nel 1996 dalla fusione degli studi del Notaio Carlo Vico e del Notaio Federico Rossi, ha sempre avuto sede nello storico palazzo di Via Santo Stefano 42 dove, in origine, esercitava la professione il Notaio Aldo Vico, padre di Carlo.

Nel dicembre 2013 è entrata a far parte dello studio anche il Notaio Camilla Chiusoli, la quale, seppur presente nello studio di Bologna due volte a settimana, ha sede nel vicino paese di Granarolo dell’Emilia, in Via Falcone n.2.


Le sedi

La sede di Bologna si trova in Via Santo Stefano, nel cuore del centro storico bolognese. È facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici ed è vicina a numerosi parcheggi a pagamento. Dispone di un’ampia sala stipule al primo piano e di un’altra sala al piano terreno, adatta per accogliere anche persone con difficoltà di movimento e soggetti portatori di disabilità.

La sede di Granarolo dell’Emilia, paese alle porte di Bologna, si trova invece in Via Falcone 2, nei pressi del Palazzo del Comune. Dispone di numerosi parcheggi sotto l’ufficio, ampio ascensore e di una comoda sala stipule.